design
design>

Contenitori da cucina di design: quale materiale scegliere?

Raffinati elementi d’arredo e sinonimo di sostenibilità: i contenitori da cucina di design consolidano lo stile dello spazio in cui sono inseriti con un occhio di riguardo alla salvaguardia dell’ambiente

Gli elementi d’arredo, così come lo stile delle cucine, sono in continua evoluzione. I contenitori per i cibi, in particolare, oggi sono oggetti capaci di comunicare il senso estetico di ognuno e allo stesso tempo di promuovere stili di vita sostenibili e responsabili. Permettono infatti di conservare quinoa e legumi, farine e tisane sfuse, senza ricorrere a superflue confezioni in plastica, decisamente poco amiche dell’ambiente. Scegliere i migliori contenitori per una cucina di design all’insegna dell’arredamento eco, significa quindi manifestare una volontà chiara, contemporanea e green.

Gli accessori da cucina di design: estetica

Non solo i piccoli elettrodomestici, sono molti gli accessori di design per cucina capaci di influenzare lo stile dell’ambiente domestico. Per liberare il potenziale dello spazio della casa in cui trascorriamo la maggior parte del nostro tempo, e renderlo così davvero personale e sofisticato, è necessario seguire però alcune indicazioni precise. Innanzitutto, bisogna individuare i migliori materiali utilizzati per la realizzazione di oggetti e recipienti. Ricercare l’equilibrio tra produzione artigiana e concept innovativo è un’ottima strategia che viene sempre ripagata.

Per valorizzare tutti gli elementi di arredo, si possono fondere materiali naturali con leghe di ultima generazione. Alcuni esempi? Se la cucina è in legno si può optare per contenitori in metallo, capaci di creare il giusto contrasto con la sensazione di calore che trasmette il materiale del mobile; anche il vetro risulta un’ottima alternativa, perché grazie alla sua trasparenza alleggerisce le solide linee della cucina.

I contenitori da cucina di design: sostenibili e funzionali

Oltre all’estetica, la scelta dei contenitori da utilizzare in cucina, come detto, può rivelarsi anche una risposta concreta e consapevole a questioni ambientali sempre più urgenti. Utilizzare i barattoli permette di conciliare buongusto e pensiero green e allo stesso tempo vuol dire agire proattivamente per diminuire inquinamento e spreco.

Inoltre, i contenitori per una cucina di design si trasformano in oggetti promotori di stili di vita non solo responsabili, ma anche tutti centrati sul benessere della persona. Se da una parte il loro utilizzo riduce l’uso della plastica, infatti, dall’altra averne a disposizione in buon numero permette di consumare materie prime sempre fresche e ingredienti non trasformati (i più consigliati per una dieta salutare).

Esistono poi diversi tipi di contenitori da cucina di design anche in relazione al come si intende utilizzarli. C’è insomma un accessorio diverso per ogni scopo: ci sono i barattoli porta pasta in vetro o i portaspezie di design, i barattoli per sale, zucchero e caffè moderni o i contenitori in vetro con coperchio per alimenti, oltre a portafrutta e portapane che si trasformano in forme astratte dal nascosto significato simbolico.

I contenitori da mettere in frigorifero

Se gli accessori di design per cucina puntano sull’estetica, i recipienti votati essenzialmente alla conservazione devono essere innanzitutto pratici. I migliori sono senza dubbio i contenitori in vetro con coperchio per alimenti, perché permettono di preservare intatte le proprietà tanto dei cibi cotti, quanto delle materie prime ancora da trasformare. Anche i recipienti in plastica vanno bene, ma è utile presentino una chiusura ermetica che non lasci passare gli odori e salvaguardi i sapori.

E se vuoi mantenere carne e surgelati, frutta e verdura fresca per giorni, prova le rivoluzionarie ed esclusive Fresher Techs di Haier: tecnologie che ti permettono di conservare questi alimenti fino a due volte più a lungo, garantendo il sapore inalterato come il primo giorno.

Per gestire al meglio lo spazio della cucina e quello di refrigerazione opta invece per i frigoriferi della Serie Cube di Haier, disponibili in due misure diverse (83 cm o 90 cm), o i frigoriferi Multidoor, disponibili con combinazioni di 3-4-5 porte, perfetti per adattarsi ad ogni tipo di cucina.