trend-setter>
trend-setter>

Look casual grazie a capi in pelle scamosciata

Quali sono le ultime tendenze della moda per i capi in pelle scamosciata? E come trattare gli abiti e gli accessori realizzati con questo tessuto?

Per la sua versatilità, la pelle scamosciata è protagonista indiscussa delle mezze stagioni, così come del periodo invernale: capispalla, abiti, borse e scarpe in suede sono perfetti per un look casual ma sofisticato. Scopriamo gli ultimi trend e come prendersi cura di questo delicato materiale.

Capi in pelle scamosciata: le ultime tendenze

Sulle passerelle sono comparse gonne svasate, mini o denim, in stile baloon o con spacchi, ma a primeggiare sono stati soprattutto giubbotti e giacche in velours. Gli stilisti di tutto il mondo hanno infatti ripreso e trasformato un must have degli anni ’80 puntando sull’eclettismo di un materiale perfetto sia per serate mondane che per incontri di affari.

Il bomber di Tod’s, dalla silhouette senza tempo, è in tinta mou con colletto a camicia e poi c’è Armani, che veste gli uomini con capi minimal capaci di impreziosire look multiformi o con tagli più audaci e ricercati allo stesso tempo, grazie alle eleganti rifiniture in napalan.

Borse in pelle scamosciata: i trend del momento

I capi d’abbigliamento in suede si sono fatti strada sia nella moda maschile che in quella femminile; il mondo delle borse scamosciate, invece, si è concentrato su donne alla moda capaci di valorizzare la loro mise con raffinati accessori.

Dalla baguette bag di Fendi ai rimandi vintage di Tod’s, dalle tracolle con dettagli tridimensionali di Marco De Vincenzo fino alle clutch squadrate di Luisa Spagnoli: tra le nuove tendenze spiccano i toni caldi che sfumano dal cioccolato al nocciola al cipria per fare di pochette e capienti shopper elementi di stile irrinunciabili. 

Stivali in pelle scamosciata: le proposte per la stagione

Sono però le scarpe le vere protagoniste del velours. Elisabetta Franchi popone delle décolleté in tessuto monogrammato e scamosciato con punta laminata, borchie e fibbie che richiamano il logo del brand. Tornano nuovamente Armani, con sneakers perfette per l’everydaywear, e Fendi, con un modello sportivo dalla suola ondulata, lacci elastici e cerniere laterali.

I pezzi che meglio interpretano questo materiale di tendenza sono gli stivali. Che vengano indossati con pantaloni attillati o gonne midi, che abbiano la punta quadrata o arrotondata, il tacco o il plateau, sono senza dubbio le scarpe più poliedriche. Largo spazio quindi ai texani sotto il ginocchio o a incantevoli cuissardes da grande soirée.

Lavare la pelle scamosciata

Se deciderai di rinnovare il guardaroba acquistando preziosi capi in suede, dovrai pensare alla loro cura. In primo luogo, è bene sapere come ammorbidire i capi in pelle scamosciata: un pretrattamento con spray impermeabilizzante è senza dubbio una buona pratica, utile ad evitare l’indurimento della pelle.

Imprescindibili poi le informazioni su come lavare la pelle scamosciata. Iniziamo con i consigli su come pulire scarpe in pelle scamosciata e su come pulire una borsa scamosciata. Le concerie specializzate suggeriscono di usare un vaporizzatore e di strofinarle con un panno delicato, di utilizzare gomma da cancellare per le macchie superficiali e della stoffa con alcune gocce di aceto per quelle più ostinate.

Diverso è il discorso per l’abbigliamento, per cui i moderni elettrodomestici sono una valida alternativa. In particolare, puoi prenderti cura dei tuoi capi delicati con SuperDrum – dal controllo intuitivo e il design elegante - e I-Pro Series 7 di Haier - elettrodomestici dotati dello speciale cestello Pillow Drum che grazie alla sua particolare superficie con cuscinetti garantisce che anche i tessuti più delicati rimangano in perfette condizioni, senza deteriorare il tessuto.

Vediamo però nello specifico come lavare giacca di pelle scamosciata in lavatrice. Come per i vestiti con frange altrettanto delicati, conviene girarli al rovescio. In secondo luogo, è bene evitare l’uso del detersivo e prediligere l’ammorbidente. Fondamentale un programma delicato, come quello per lana o a mano. Insomma, con la tecnologia Haier e questi utili accorgimenti, i tuoi nuovi capi in suede non corrono alcun rischio.