trend-setter>
trend-setter>

Da Dior ad Alberta Ferretti: le frange tornano in grande stile

Lo confermano le collezioni dei grandi stilisti: tra le tendenze dell’autunno inverno ci sono anche le frange. Ma come abbinarle e come prendersene cura?

Negli anni ’20 erano il simbolo delle ballerine di charleston, negli anni ’70 tornarono nella moda hippy, su stivali e borsette. Di seta lucente, perline cangianti o in morbida pelle, le frange sono da sempre sinonimo di emancipazione, un particolare perfetto per uomini e donne di personalità.

Frange, di nuovo in passerella

Tra i grandi brand dell’alta moda che hanno presentato sulle loro passerelle capi con frange troviamo Ferragamo, Jil Sander, Alberta Ferretti, Fendi e Prada, con abiti sempre raffinati ed eleganti. Oppure il tocco decisamente più sensuale di Dolce e Gabbana o ancora il serio anticonformismo di Boss, Gucci e Armani.

L’abbigliamento con frange è diventato un vero e proprio must have nel proprio guardaroba. La frangia può essere sinonimo di audacia, ma anche di fascino aggraziato o seducente raffinatezza. Certo è che rappresenta un dettaglio deluxe capace di contraddistinguere la persona che la porta.

Abbigliamento con frange: i migliori abbinamenti

Perfette per valorizzare eleganti vestiti da sera: un mini abito con frange accostata a un cardigan dal taglio lineare potrebbe essere la mise ideale per una cena di gala. La frangia può arricchire anche un completo da ufficio se abbinata nel modo corretto.

Una gonna con frange si sposa alla perfezione con una camicetta tinta unita, un cappotto o un gilet già riccamente ornati con un paio di pantaloni a sigaretta. Un’altra opzione è quella di personalizzare il proprio stile con un accessorio originale. Scarpe o borse con frange donano personalità a una mise classica, per non parlare di sandali arricchiti da filamenti leggeri e stivali con striscioline in pelle dal sapore wild.

Come lavare un vestito con frange

Per lavare un vestito con frange senza fare errori è bene scegliere il giusto programma e seguire quanto indicato sull’etichetta.  Poi bisogna fare a meno della centrifuga. Un altro consiglio può essere quello di girare al contrario il capo e di inserirlo in un sacchetto di cotone prima di metterlo in lavatrice.

Per lavaggi di successo, proprio come in lavanderia, tuttavia, bisogna avere a disposizione un elettrodomestico efficiente, affidabile, al passo con i tempi. Le lavatrici Haier sono una garanzia: permettono di ottenere risultati professionali anche a casa grazie ad avanzate tecnologie, oltre ad avere un design e uno stile unici nel loro genere.

In particolare, i prodotti della I-Pro Series 7 di Haier sono dotati dello speciale cestello Pillow Drum che grazie alla speciale superficie, progettata per proteggere i capi più delicati, si prende cura al meglio di abiti e biancheria. I rilievi interni a forma di cuscino, infatti, fanno sì che il bucato scivoli delicatamente sulla superficie mentre il cestello gira, non afferrando mai il tessuto e prevenendone il deterioramento della qualità. In questo modo potrai sempre lavare un vestito con frange in modo impeccabile.